Selezione Brani AdM Selezione Brani AdM
Concerto de I SOLISTI DI MILANO

Concerto de I SOLISTI DI MILANO

10 novembre 2016

La Stagione della Società Amici della Musica Guido Michelli prosegue con il concerto de I Solisti di Milano, orchestra d’archi fondata nel 1992 per volontà di alcuni docenti del Conservatorio di Milano ed alcuni strumentisti della RAI: l’Orchestra si esibirà mercoledì 16 novembre, al Teatro Sperimentale alle ore 21.00, sotto la direzione di Nicolas Krauze. Accanto all’Orchestra, saranno protagonisti del concerto la violinista Ekaterina Valiulina e il clarinettista Alessandro Travaglini, ispiratore e guida dell’Orchestra fin dalla sua fondazione.

Il programma presentato è molto ricco e vario e quasi tutti i brani hanno una sorta di denominatore comune: il loro legame con l’Italia. Si va infatti da Wolfgang Amadeus Mozart a Edvard Grieg e, ad eccezione di quest’ultimo, tutti sono in qualche modo collegati con la nostra nazione. Il Divertimento per archi in re maggiore, KV 136 di Mozart, che apre il concerto, viene composto a Salisburgo tra il secondo e il terzo viaggio in Italia, da un Mozart sedicenne che assorbe specialmente la sinfonia d’opera italiana; il Concerto n. 1 in do maggiore per violino e orchestra d’archi di Franz Joseph Haydn è dedicato insieme a molti altri, al violinista italiano Luigi Tomassini, solista formatosi tra Venezia e Vienna, approdato giovanissimo alla corte degli Esterhàzy dove Haydn lavorò per gran parte della sua vita. Molti altri concerti sono probabilmente destinati allo stesso violinista, ma sul frontespizio di questo si trova la dicitura: Concerto per il violino fatto per il Luigi. Gaetano Donizetti con il Concertino e Gioachino Rossini con Introduzione, Tema e Variazioni, sono due rare occasioni di ascolto di due grandi operisti che si cimentano nel campo strumentale, in cui si potranno anche apprezzare le doti del clarinettista Alessandro Travaglini. Chiude il concerto un brano di grande fascino: Edvard Grieg, la Holberg Suite, op. 40, sottotitolata Suite in stile antico, una suite in cinque movimenti basata su danze settecentesche, e composta in occasione dei duecento anni dalla nascita dell’umanista e scrittore danese Ludvig Holberg.

Questo concerto è realizzato in collaborazione con il CIDIM – Comitato Nazionale Italiano Musica, nell’ambito del progetto Circolazione Musicale in Italia.
Vai alla pagina dell’evento.

I prezzi dei biglietti vanno da 4 a 22 euro. Agevolazioni particolari per i ragazzi dai 15 ai 19 anni che pagano solo 4 euro. Gli studenti dell’Università Politecnica delle Marche hanno diritto all’ingresso gratuito: per usufruire di questa possibilità, presentarsi, con il proprio libretto universitario, presso la biglietteria del Teatro delle Muse (Via della Loggia), dalle ore 9.30 del giorno del concerto o presso la biglietteria del Teatro Sperimentale, a partire da un’ora prima dell’inizio del concerto, fino ad esaurimento dei posti disponibili.

Per ulteriori info:
Società Amici della Musica “G. Michelli”
071/2070119 o info@amicimusica.an.it

Nessun commento / Tags: Solisti di Milano, Alessandro Travaglini, Ekaterina Valiulina, Nicolas Krauze

Commenti chiuso

Logo AdM | AdM Ancona
Società Amici della Musica “G. Michelli”
Via degli Aranci, 2 - 60121 Ancona
Tel./fax: 071/2070119 (ore 9.30 - 17.00)
C. F.: 80005810421 P. IVA: 00733590426
go-top