Selezione Brani AdM Selezione Brani AdM
I suoni dei borghi: Mario Brunello nelle Marche. Secondo concerto: Matelica

I suoni dei borghi: Mario Brunello nelle Marche. Secondo concerto: Matelica

6 settembre 2018

I SUONI DEI BORGHI. MARIO BRUNELLO NELLE MARCHE

Tre eventi con il violoncello di Mario Brunello: un percorso che congiunge musica, arte e paesaggio attraverso tre magnifici luoghi colpiti dal sisma del 2016.

 

SECONDO CONCERTO:

MATELICA, MARTEDÌ 18 SETTEMBRE, ORE 21.00

TEATRO PIERMARINI

 

Mario Brunello, violoncello

 

Ingresso gratuito

 

Concerto in collaborazione con Antiruggine

 

E con: Regione Marche, Consorzio Marche Spettacolo

MIBACT-Direzione Generale Spettacolo

 

Nell’ambito del progetto

Marche inVita – Lo spettacolo dal vivo per la rinascita dal sisma.

 

“I suoni dei borghi. Mario Brunello nelle Marche” è un progetto di residenza diffusa pensato dalla Società Amici della Musica “Guido Michelli” di Ancona per tre centri di particolare bellezza, colpiti dal sisma del 2016, San Ginesio, Matelica, Treia

Il secondo concerto si svolgerà a Matelica, martedì 18 settembre alle ore 21.00, al Teatro Piermarini con Mario Brunello, violoncello solo. Musiche di J. S. Bach e G. Sollima. L’ingresso è gratuito.

Si è scelta la collaborazione con il maestro Brunello sia per il prestigio dell’artista – uno dei massimi violoncellisti a livello internazionale, Primo Premio al Concorso Čaikovskij di Mosca – sia per l’impegno che ha sempre dimostrato per tematiche ambientali e sociali (Brunello è l’ideatore della fortunata rassegna “I suoni delle Dolomiti”, che da più di 20 anni porta persone in alta quota ad ascoltare la musica colta). L’artista, infatti, oltre ad esibirsi con le maggiori istituzioni musicali del mondo, riserva ampio spazio a progetti che coinvolgono forme d’arte e saperi diversi (teatro, letteratura, filosofia, scienza), integrandoli con il repertorio tradizionale. Interagisce con artisti dalla variegata estrazione culturale, quali Uri Caine, Paolo Fresu, Marco Paolini, Stefano Benni, Moni Ovadia e Vinicio Capossela.

Il concerto nella bellissima Matelica ha un programma che affianca due capolavori senza tempo, le Suite n. 2 e n. 3 di J.S. Bach, a due composizioni di Giovanni Sollima (Palermo 1962): Lamentatio, per violoncello solo, e Concerto rotondo per violoncello con electronics. Le note dello stesso Sollima su quest’ultimo lavoro lo descrivono così “Ascolto chiunque produca suoni, sia cantando, sia parlando ‘con espressione’. Ascolto anche ‘rumori’ di varia natura. Da qualche anno cerco di ‘organizzare’ il flusso densissimo di suoni e suggestioni che continuamente mi travolge, scrivendo pezzi per cello solo senza l’ausilio di campionatori o altri supporti tecnologici. Più semplicemente, cerco parentele on vocalità e tecniche strumentali arcaiche e comunque non occidentali, intervenendo sia sul timbro che sulla stessa accordatura dello strumento. Concerto Rotondo è nato da un lavoro di un’ora intitolato I Canti e ispirato a rituali sacri e profani, metropolitani e rurali di area mediterranea. E’ una sorta di Raga. Dal ’98 ne ho realizzate diverse versioni (o aggiornamenti…parafrasando il linguaggio informatico?), sia per solo cello (con e senza electronics), per cello e ensemble di violoncelli e per cello e archi. Eseguito più volte in concerto da Mario Brunello. Anno di composizione: 2000”. Lo si può ascoltare in una esecuzione non convenzionale dello stesso Brunello al Rifugio Alimonta (2580 m): https://www.youtube.com/watch?v=ZwQ6B837svg.

Mario Brunello suona il prezioso violoncello Maggini dei primi del Seicento appartenuto al grande violoncellista Franco Rossi (Quartetto italiano). La rassegna “I suoni dei borghi. Mario Brunello nelle Marche” è realizzata grazie a Regione Marche, Consorzio Marche Spettacolo MIBACT-Direzione Generale Spettacolo; nell’ambito del progetto Marche inVita – Lo spettacolo dal vivo per la rinascita dal sisma.

Il terzo ed ultimo appuntamento con Mario Brunello sarà a Treia, il 12 ottobre alle ore 21 nella chiesa di San Filippo, accanto a Ivano Battiston, fisarmonica, con musiche da Bach a Piazzolla. Tutti i concerti sono ad ingresso gratuito.

 

 

Ufficio stampa Amici della Musica “Guido Michelli”:

Annalisa Pavoni – annalisapavoni@gmail.com

 

Per informazioni:

Amici della Musica: 0712070119
info@amicimusica.an.it
www.marcheinvita.it
Facebook: I suoni dei borghi – Mario Brunello nelle Marche

 

Scarica il testo integrale di questo comunicato.

Nessun commento / Tags: Mario Brunello, Marche InVita, Matelica

Commenti chiuso

Logo AdM | AdM Ancona
Società Amici della Musica “G. Michelli”
Via degli Aranci, 2 - 60121 Ancona
Tel./fax: 071/2070119 (ore 9.30 - 17.00)
C. F.: 80005810421 P. IVA: 00733590426
go-top