Selezione Brani AdM Selezione Brani AdM
I Quintetti per archi di Johannes Brahms

I Quintetti per archi di Johannes Brahms

22 novembre 2016

I quintetti per archi di Johannes Brahms.

Abbiamo ammirato lo scorso autunno la maestria del Quartetto Gringolts, composto da quattro artisti provenienti da ambiti culturali ed esperienze professionali diverse – il violinista russo Ilya Gringolts, primo premio al Concorso Paganini di Genova, la violinista armena Anahit Kurtikyan, prima parte nell’Orchestra dell’Opera di Zurigo, la violista rumena Silvia Simionescu, primo premio ai Concorsi di Brescia e Osaka, il tedesco Claudius Hermann, primo violoncello dell’Opera di Zurigo: quest’anno, per proseguire il viaggio nella musica da camera di Johannes Brahms, proposto dalla Stagione 16/17 della Società Amici della Musica Guido Michelli, si aggiungerà, ai magnifici 4, la viola di James Boyd, per poter ascoltare i due splendidi Quintetti del compositore di Amburgo, l’Op. 88 e l’Op. 111.

L’appuntamento è per venerdì 25 novembre, alle ore 21.00, al Teatro Sperimentale.

Vai alla pagina dell’evento

Si tratta di uno dei progetti degli Amici della Musica che prevede l’esecuzione in tre anni di tutta la musica da camera per archi di Brahms. In particolare i due Quintetti rappresentano lavori entrambi composti in stato di grazia e durante periodi particolarmente fecondi di capolavori. Anche se separati da otto anni l’uno dall’altro, entrambi sono stati scritti in estate a Ischl, dove Brahms andava in vacanza. Del primo egli stesso scrisse al suo editore: “Non ha ancora mai avuto da me un lavoro così bello, e forse non l’ha stampato negli ultimi dieci anni!”, ed in effetti si tratta di una composizione che immediatamente conquista l’ascoltatore. Del 1890 è l’opera 111, numero che fatalmente richiama l’ultima sonata per pianoforte di Beethoven e che suggella in modo mirabile i lavori per soli archi di Brahms.

Gli ingressi – particolarmente agevolati per i minori di 19 anni – vanno da 4 a 22 euro, mentre a 10 studenti dell’Università Politecnica delle Marche è riservato l’ingresso gratuito: per usufruire di questa possibilità, presentarsi presso la biglietteria del Teatro delle Muse dalle ore 9.30 del giorno del concerto con il proprio libretto, fino ad esaurimento dei posti disponibili.

BIGLIETTERIA:
Tel. 071 52525 – Fax 071 52622

biglietteria@teatrodellemuse.org 

PER INFO:
Società Amici della Musica “Guido Michelli”

Via degli Aranci, 2
Tel. – fax: 071/2070119 (Lun. – ven. 9.30 – 17.30)
info@amicimusica.an.it                
www.amicimusica.an.it

 

Nessun commento

Commenti chiuso

Logo AdM | AdM Ancona
Società Amici della Musica “G. Michelli”
Via degli Aranci, 2 - 60121 Ancona
Tel./fax: 071/2070119 (ore 9.30 - 17.00)
C. F.: 80005810421 P. IVA: 00733590426
go-top