Selezione Brani AdM Selezione Brani AdM
Marco Mencoboni in “Toccami l’anima”

Marco Mencoboni in “Toccami l’anima”

30 giugno 2016

Marco Mencoboni, attualmente uno dei maggiori interpreti della musica antica, è stato protagonista di “Toccami l’anima”, primo appuntamento della rassegna La terrazza. Conversazioni in musica, serie di tre eventi organizzati dalla Società Amici della Musica “G. Michelli” sulla terrazza del Museo Archeologico Nazionale delle Marche.

Oltre alle indiscutibili doti interpretative, Marco Mencoboni possiede anche una grande capacità di comunicazione: per questo gli Amici della Musica gli hanno chiesto di spiegare brevemente i brani in programma prima di suonare. Tutti gli spettatori sono stati così coinvolti in un affascinante viaggio alla scoperta del clavicembalo, strumento spesso ormai considerato soltanto l’antecedente del pianoforte e raramente valorizzato di per sé, ma che invece può offrire grandi possibilità interpretative, come ha spiegato lo stesso Mencoboni.

Al clavicembalo infatti, si collega, sin dal XV secolo, una letteratura sconfinata. Bernardo Pasquini usava anche il termine tastare, ma toccare è da sempre sinonimo di suonare gli strumenti da tasto. L’anima è parte fisica degli strumenti a corda ed è vitale per la produzione del suono: risulta così spiegato il suggestivo titolo del concerto, concepito come un programma solistico vissuto proprio dalla parte del clavicembalo.

La terrazza del Museo Archeologico, con il suo bellissimo affaccio sul porto, ha contribuito ulteriormente al fascino dell’evento. 

L’appuntamento con la prossima “conversazione in musica” sulla terrazza del Museo Archeologico è per martedì 5 luglio, sempre alle ore 21.30, con un altro grande interprete: potremo infatti ascoltare Luca Franzetti, già primo violoncello dell’orchestra sinfonica “G.Verdi” di Milano e strumentista prediletto dal compianto maestro Claudio Abbado. Franzetti esplorerà con il pubblico tutte le possibilità sonore del suo strumento, il violoncello, partendo dalla musica antica fino al grande violoncellista e compositore contemporaneo Giovanni Sollima.

Nessun commento / Tags: Marco Mencoboni, clavicembalo, Museo Archeologico Nazionale delle Marche

Commenti chiuso

Logo AdM | AdM Ancona
Società Amici della Musica “G. Michelli”
Via degli Aranci, 2 - 60121 Ancona
Tel./fax: 071/2070119 (ore 9.30 - 17.00)
C. F.: 80005810421 P. IVA: 00733590426
go-top